Interventi

KENYA – COSTRUZIONE DI ASILO NIDO NELL’ORFANOTROFIO DI MAMBRUI


Fondazione Santina realizza nell’orfanotrofio di Mambrui, dove lo scorso anno aveva ricostruito il dormitorio bruciato, un asilo nido per ospitare i bimbi più piccoli secondo le norme governative del Kenya. Ecco le fasi del progetto.

I. GLI IMPEGNI DEL VIAGGIO DI SOLIDARIETA’ 18-30 SETTEMBRE 2020
Durante il viaggio in Kenya, come del resto in tutti gli altri quarantatre viaggi tra le miserie del mondo, ho riempito il mio zaino di piccoli, ma significativi progetti da realizzare nel prossimo anno 2021. Soprattutto in questo viaggio, mentre il mondo vive momenti di ristrettezze economiche, ho pensato che dovevamo rinnovare il nostro impegno a favore di coloro che non hanno il necessario e vivono nella miseria. Quattro sono i progetti che ho sulla scrivania e che attendono l’approvazione del Consiglio di Amministrazione di Fondazione Santina ONLUS.  Il primo progetto riguarda una cisterna di 10.000 litri per la scuola della missione di Msabaha, alla quale già nel 2014 avevamo regalato un’altra cisterna. Ora la seconda cisterna è danneggiata: si è aperta completamente e così alla scuola manca acqua. Padre Lukas, cappuccino, mi ha mostrato la bella scuola che ospita più di 200 bambini. Questa bella scuola dove giungono bimbi sfortunati, molti dei quali con problemi di HIV, è una scuola parrocchiale privata. La struttura è molto bella ed efficiente ma, come in tutto il Kenya, vi è un problema molto serio: l’acqua. Non vi è un sistema idrico che sia in grado di portare acqua nella scuola; bisogna dunque pensare all’approvvigionamento. Un modo abbastanza semplice è quello della raccolta dell’acqua piovana, che scende copiosa nel periodo delle piogge.

Il tetto della grande scuola è così predisposto per poter convogliare l’acqua in due grandi cisterne di 10.000 litri di acqua. Pensate che in una sola giornata di pioggia torrenziale la grande cisterna si riempie e l’acqua che raccoglie può bastare per 5-6 mesi. L’acqua serve alla pulizia delle aule, all’igiene dei ragazzi e a cucinare; dunque è indispensabile per poter garantire condizioni igieniche basiche per le attività della scuola. Visitando questa scuola, il padre mi ha mostrato come le necessità dei bimbi siano tante e l’acqua di quella cisterna è insufficiente soprattutto oggi, in tempo di Covid19. Che senso ha dire di lavare frequentemente le mani, se manca l’acqua? Se ne dovrebbe realizzare una nuova e con tale cisterna le condizioni di vita della scuola sarebbe efficienti. Ho chiesto a padre Lukas di darmi un preventivo preciso di spesa. Con 900 euro si può risolvere un grave problema.

Non si tratta di qualcosa di superfluo, ma di autentica necessità. Come del resto in Africa è sempre la vita. Il secondo progetto è ancora chiesto da padre Lukas e riguarda l’intera missione, fuori dalla scuola di cui vi ho parlato. La necessità è ancora acqua: acqua per il dispensario, per la casa delle suore, per le aule del catechismo e per la chiesa stessa. Padre Lukas ci chiede di poter fare un pozzo. Non stiamo parlando di un pozzo simile a quello dell’Iraq, ma di un pozzo molto più elementare e semplice: si scava il terreno per alcune decine di metri – dai 10 ai 25 metri – si infila un tubo e poi l’acqua viene pompata fuori a mano. Il prezzo di questo secondo progetto è di circa 1.400 euro. I due piccoli progetti, soprattutto quello della cisterna, sono davvero molto urgenti e dovremmo in questo stesso anno 2020 provvedere. Perché tu che stai leggendo non ci dai una mano?  Il terzo progetto si trova invece nella missione di Lango Baya, nelle vicinanze di Chakama. A Malanga, i missionari della Fraternità di Maria, originari del Guatemala, hanno nel cuore di costruire una scuola tecnica professionale. In questa scuola i ragazzi poveri imparerebbero un lavoro e sarebbero così meno esposti ad una vita delinquenziale. Il progetto sta partendo in questi mesi, e padre Alex ci chiede di costruire proprio a Malanga una prima aula di questa scuola professionale. Il costo della realizzazione è di 6.500 euro. Questo potrebbe essere il primo progetto che il prossimo anno noi potremmo sostenere in Kenya.

          Il quarto progetto in Africa per il prossimo anno 2021 riguarda ancora Mambrui. Piera Chiodi e Suor Nadia ci chiedono un grande aiuto. Il Governo del Kenya chiede al grande orfanotrofio di costruire un asilo nido per ospitare i bimbi più piccoli in un luogo separato dagli altri bambini e ragazzi più grandi. Lo spazio c’è e la struttura in cemento armato già esiste, ma occorrono 10.000 euro per ultimare l’aula definita come asilo nido. A Mambrui abbiamo deciso di investire e di rendere l’orfanotrofio più armonioso e bello. Un po’ come è avvenuto nella scuola materna di Villa San Roman sulle Ande del Perù, oppure come la scuola primaria di Lango Baya in Kenya. Oltre a Santina, Nora e Ramsi, figli orfani di Everlyne, da questo ottobre saranno ospitati anche i due piccoli gemellini di Bendera, soprattutto Isac che è storpio. La costruzione di questo asilo nido sarà così una forma di ringraziamento alle suore e a Piera per aver accolto altri due nostri piccoli ospiti. E sono sicuro che in futuro il numero dei nostri piccoli ospiti potrebbe crescere. I quattro progetti saranno eseguiti con il criterio della massima trasparenza e ogni fase di pagamento sarà ben evidenziata nel nostro sito istituzionale. Se la lettura di questo piccolo libro ti ha tolto due ore di tempo e ti ha preso il cuore… contattaci! Questi semplici progetti attendono il tuo contributo. E ricorda, il nostro motto è questo: “Non vogliamo i tuoi soldi, vogliamo solo il tuo cuore!”. E con la tua generosità potremo dire a questi piccoli il secondo nostro slogan: cari piccoli, “il nostro cuore è la vostra casa”. Grazie delle due ore di tempo prezioso che ci hai donato; se volessi fare qualcosa di più fatti coraggio: aspettiamo il tuo aiuto!


pagina uno richiesta 

pagina due richiesta

pagina tre richiesta 


II. PROGETTO RICOSTRUZIONE ASILO NIDO NELL’ORFANOTROFIO DI MABRUI ASANTE SANA CHILDREN’S HOME MAMBRUI-LAMO ROAD, KENYA, SOSTENUTO DA FONDAZIONE SANTINA ONLUS

Roma, 3 maggio 2021

Gent.ma Suor Nadia Monetti Piccole Figlie di San Giuseppe, Nairobi
Gent.ma Sig.ra Piera Chiodi Associazione Asante Sana, Mambrui
Gent.mo Sig. James Kazungu Katana, Associazione Amici di Santina Zucchinelli ONLUS, Kenya
in seguito alla richiesta del 29 settembre 2020 pervenuta alla Fondazione e riguardante il progetto per la costruzione di un asilo nido nell’orfanotrofio di Mabrui chiamato Asante Sana Children’s Home Mambrui-Lamo Road, Kenya per l’importo complessivo di euro di 10000 Euro, siamo lieti di annunciare che in data 3 maggio 2021 il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Santina Onlus  all’unanimità ha deciso di approvare il progetto e stanziare l’intera somma richiesta. Siamo felici della valenza simbolica dell’approvazione in una data tanto suggestiva per noi, perché il 3 maggio 2021 ha ricevuto la notizia che avrebbe lasciato il Vaticano per dedicarsi a tempo pieno alla Fondazione nella Diocesi di Bergamo  e,  tale progetto è per noi tanto bello quanto significativo e ci spinge a dire che, se i lavori saranno realizzati con cura, chiarezza e puntualità, vorremmo in futuro continuare a starvi vicino con altri interventi a favore dei bimbi orfani e affetti da HIV. Ci sprona a queste considerazioni anche l’accoglienza che avete dato ai tre piccoli orfani SANTINA, RAMSI E NORA, ed ai gemellini ABRAHAM E ISAC che tanto hanno sofferto, ed in particolare, siamo lieti per la piccola Santina a cui la mamma Everlyne aveva dato nome di Santina proprio in onore di Santina Zucchinelli.

QUANTO SOPRA PREMESSO, PRECISIAMO LE CONDIZIONI DEL NOSTRO ACCORDO:

  1. La somma sarà devoluta in un’ unica rata di Euro 10.000
  2. Le spese bancarie di esecuzione dei bonifici saranno, come nostra usanza e con accordo con la nostra banca OUR, a nostro carico.
  3. IL totale dell’importo in Euro  sarà  erogate sul conto corrente sulle seguenti coordinate bancarie da Voi indicateci:

Currency: EURO
Beneficiary bank: EQUITY BANK
Swift Code: EQBLKENA
Credt to Nome del conto: ST JOSEPH DELEGATION OF EAST AFRICA
Accont numero : 0620270692335 OLKALOU BRANCH
Correspondent bank :CITIBANK N.A. FRANKFURT
SWIFT CODE: CITIDEFF IBAN DE48502109004116931007

  1. A fronte di tale nostra erogazione richiediamo di attenervi ad alcune regole che abbiamo stabilito per ogni nostro intervento caritativo e di solidarietà. A fronte di tale rata  bonificata ci necessita:
  • Accusa di ricevimento per mail dell’importo, includendo data di ricezione della somma.
  • Puntuale rendiconto delle spese sostenute e ricevute delle stesse.
  • Documentazione fotografica dello stato dei lavori.

Al termine dei lavori chiediamo di apporre una targa della nostra Fondazione che sarà nostra premura inviare. Si stabilirà insieme una data per l’inaugurazione dei lavori ai quali sarà presente una nostra piccola delegazione, guidata dal Presidente, ai fini di stabilire più profondi ed articolati rapporti di solidarietà. Ogni fase del progetto sarà rigorosamente resa pubblica nel sito della nostra Fondazione, come avviene per tutti i progetti: www.fondazionesantina.org Perché tale nostro articolato progetto di spesa possa essere iniziato attendiamo  da Voi:
Gent.ma Suor Nadia Monetti Piccole Figlie di San Giuseppe, Nairobi
Gent.ma Sig.ra Piera Chiodi Associazione Asante Sana, Mambrui
Gent.mo Sig. James Kazungu Katana, Associazione Amici di Santina Zucchinelli ONLUS, Kenya
una risposta firmata da Voi in ogni pagina alla presente lettera nella quale si conferma di accettare le quattro condizioni qui menzionate. Anche a nome dei Membri del Consiglio di Amministrazione, vogliamo esprimere gli auguri più sentiti di buon lavoro ed assicurare altresì il nostro ricordo nella preghiera.

MONS. LUIGI GINAMI
PRESIDENTE
IL TESORIERE
Dott. Luigi Pacini
LA SEGRETARIA
Dott.ssa Silvia Bonicchio

III LE RICEVUTE DEL PROGETTO PER I COSTI DI REALIZZAZIONE IN DATA 17 MARZO 2021
Piera Chiodi nei mesi di marzo, precisamente in data 17 marzo 2021 ci aveva fatto pervenire puntuali ricevute del progetto in atto e della sua completa realizzazione. Siamo contenti di poter mostrare qui a tutti voi per chiarezza le ricevute prodotte sia in foto che il documento pdf

pagina uno ricevute

pagina due ricevute

IV. I PAGAMENTI DEI 10.000 EURO PROMESSI  IN DATA  2 AGOSTO 2021
Dopo aver ben verificato le spese sostenute ed aver ricevuto le note di spesa, il nostro Tesoriere Dott. Luigi Pacini, che di cuore ringraziamo, ha emesso ordine di bonifico per l’intera somma come qui riportato dalla nota qui accclussa ed in visione.

ed i soldi sono stati ricevuti dalla  Congregazione religiosa delle Suore di San Giuseppe nella Delegazione dell’Africa dell’Est, ecco una foto inviata a noi da Sister Jane che di cuore ringraziamo.

Siamo lieti di annunciare che in data 15-27 settembre 2021 il nostro Presidente Luigi Ginami volerà da MIlano Malpesa in Kenya per inaugurare all’orfanotrofio il bellissimo Asilo Nido sul quale in questi giorni stanno dipingendo il logo di Fondazione Santina. Ecco il video che prmuove il viaggio, vi chiediamo di pubblicizzare il Video, grazie!